Zoom Theater di INCONTRADONNA

Il laboratorio teatrale che nasce da IncontraDonna Onlus, in collaborazione con il Teatro Ghione, si rivolge alle pazienti oncologiche dell’Ospedale Sant’Andrea e ai loro familiari e amici. Il gruppo che in questi anni si è formato è riuscito ad accogliere un numero sempre più cospicuo di persone e ad oggi possiamo contare 20 allievi. Ci ritroviamo una volta alla settimana per creare, esprimere e condividere le proprie vite attraverso le tecniche della recitazione e del linguaggio del corpo, attraverso lo studio di una comunicazione verbale ed extra verbale. Fare teatro non significa esibirsi, ma mettersi a confronto con se stessi e con gli altri, affrontando insicurezze, emozioni, desideri e aspettative e trasformando il nostro bagaglio di vita in un processo creativo che risponde ai bisogni più profondi. Prima del lockdown le lezioni si svolgevano presso l’Oratorio del Gonfalone e gli spettacoli venivano rappresentati sul palcoscenico del Teatro Ghione. Nel momento in cui la distanza è entrata nelle vite di tutti, si è deciso di trovare una soluzione immediata che potesse aprire nuove strade e nuovi percorsi, per non permettere al momento doloroso e difficile di influenzare il laboratorio. E' nato così ZOOM THEATER INCONTRADONNA, ottenendo risultati positivi e significativi. Sono continuati i training di riscaldamento , le improvvisazioni, la creazione dei personaggi, gli incontri individuali con l'insegnante Selene Gandini per approfondire alcune tematiche svolte a lezione. E’ indispensabile continuare a supportare questo progetto, sottolineando quanto sia importante l’atto creativo su persone che hanno vissuto nella malattia un cammino doloroso.

Partecipa al bando 2020
Inizia la compilazione del Form